Sicurezza alimentare

Regolamento (CE) n. 852/2004

Servizi offerti

Servizio di consulenza ed assistenza all’applicazione delle norme contenute nel “Pacchetto igiene” (HACCP) e in particolare:

  • Elaborazione delle procedure e redazione di piani di autocontrollo personalizzati con sistema HACCP per aziende alimentari (Reg. CE 852-853/04);
  • Redazione delle procedure di rintracciabilità degli alimenti (Reg. CE 178/02);
  • Assistenza e consulenza in caso di allerte alimentari per il ritiro dei prodotti;
  • Visite di controllo presso l’Azienda per la verifica e l’implementazione delle procedure anche a seguito di controlli ufficiali.
  • Controlli microbiologici e chimici su alimenti, acqua e superfici (Reg. CE 2073/05);
  • Audit presso fornitori e clienti del rispetto della normativa cogente;
  • Consulenza per la fase di progettazione luoghi di produzione o laboratori alimentari;
  • Redazione della relazione tecnica da allegare alla DIA (Dichiarazione di Inizio Attività) sanitaria ed eventuale presentazione della stessa presso la autorità competenti;
  • Corsi di formazione per il personale alimentarista con rilascio di relativo attestato.

Servizio di etichettatura conforme al Reg.CE 1169/2011

  • Progettazione e/o revisione dell’etichettatura dei prodotti alimentari;
  • Redazione di etichette nutrizionali (obbligatorie dal dicembre 2016);
  • Redazione di schede tecniche di prodotto. 

Servizio Certificazioni QUALITA’

Consulenza per la creazione di sistemi di gestione aderenti ai principali e più diffusi standard internazionali per la sicurezza degli alimenti (BRC/IFS).

Pacchetto Igiene

In tutta Europa è in vigore la nuova normativa comunitaria in materia di sicurezza alimentare che nel suo complesso costituisce il cosiddetto “pacchetto igiene”.

Cosa è?

Chi non fosse tenuto in precedenza o non avesse ancora adempiuto all’obbligo dell’autocontrollo deve adeguarsi e per tutti è tempo di verifica per i piani HACCP già adottati!!

REGOLAMENTI “CHIAVE”

REGOLAMENTI “CONNESSI”

REGOLAMENTI “APPLICATIVI”

HACCP e autocontrollo

H.A.C.C.P. (Hazard-Analysis and Critical Control Points) è un metodo di analisi dei pericoli per la salute del consumatore basato sulla valutazione della gravità del rischio necessaria per garantire la salubrità degli alimenti.
Esso permette di conoscere preventivamente i rischi che possono essere associati alle fasi di produzione, trasformazione, conservazione, confezionamento, trasporto, vendita, distribuzione e somministrazione degli alimenti.

Il sistema di autocontrollo è lo strumento per attuare le misure di prevenzione individuate con il metodo di analisi suddetto e per ottemperare alle prescrizioni legislative, cosiddetto “pacchetto igiene” in vigore dal 2006, attraverso il manuale/piano di autocontrollo.

Le procedure basate sui principi HACCP possono trovare adeguata applicazione in tutti i tipi di impresa alimentare secondo approcci adeguati alla natura e alle dimensioni dell’impresa alimentare.
In talune imprese alimentari non è possibile identificare punti critici di controllo ma le buone prassi igieniche possono sostituire la sorveglianza dei CCP.
Il requisito della documentazione deve essere commisurato e flessibile per evitare oneri inutili soprattutto per le piccole imprese.

Per tenere sotto controllo i pericoli associati agli alimenti l’autocontrollo prevede il rispetto di…


Le attività temporanee (sagre, fiere, mercati…), soggette anch’esse all’obbligo dell’autocontrollo HACCP, prevedono procedure semplificate e commisurate all’attività svolta.

L’HACCP venne ideato…

Area riservata

Contatti

Via Cascina Colombaro, 56
12100 Cuneo (CN)
+39 0171 451725
info@aesseservizi.eu
Seguici su facebook!